Respingenti

Il respingente ammortizzante, utilizzato nel campo della fabbricazione di attrezzature per il sollevamento e trasporto (carriponte), assorbe l’energia cinetica e attutisce l’urto in seguito all’impatto del ponte o del carrello contro i fermi di fine rotaia in seguito al non corretto funzionamento dei sistemi di finecorsa elettrici.

Svuota

Il respingente ammortizzante, utilizzato nel campo della fabbricazione di attrezzature per il sollevamento e trasporto (carriponte), assorbe l’energia cinetica e attutisce l’urto in seguito all’impatto del ponte o del carrello contro i fermi di fine rotaia in seguito al non corretto funzionamento dei sistemi di finecorsa elettrici.

Sono costituiti da una base e da una testa uniti da un tirante centrale e saldati su tubi telescopici contenenti una serie di anelli in gomma naturale, lavoranti in serie a compressione, separati da piattelli metallici.

VERSIONI

I respingenti ammortizzanti si differenziano in base all’energia che sono in grado di assorbire e in base alla lunghezza della corsa: il tipo “C”, con corsa maggiore, è particolarmente adatto a gru con velocità elevate in quanto restituisce una minore forza di reazione rapportata all’energia assorbita.

Informazioni aggiuntive

Tipologia

Corsa semplice, Corsa doppia

Taglia

K250, K500, T01A, T02A, T03A, T05A, T10A, T15A, T20A, T30A, T40A, T50A, T01C, T02C, T03C, T05C, T10C, T15C, T20C, T30C, T40C, T50C

Energia

35, 70, 160, 440, 720, 1150, 4400, 7800, 10000, 21000, 38000, 46000, 250, 640, 1100, 1550, 7200, 10600, 14000, 34000, 47000, 68000

Carico massimo

250 daN, 500 daN, 1000 daN, 2000 daN, 3000 daN, 5000 daN, 10000 daN, 15000 daN, 20000 daN, 30000 daN, 40000 daN, 50000 daN, 1000 daN, 2000 daN, 3000 daN, 5000 daN, 10000 daN, 15000 daN, 20000 daN, 30000 daN, 40000 daN, 50000 daN

Corsa massima mm

20, 25, 25, 50, 50, 50, 75, 75, 80, 100, 150, 200, 50, 100, 100, 100, 150, 150, 160, 180, 220, 300